Gli psicologi aprono un negozio

SEGNALAZIONE Spettabile Osservatorio, guardate cosa mi ha inoltrato un mio amico. http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/11_novembre_11/psicologo-centro-commerciale-1902125720791.shtml Io lo trovo raccapricciante. Non credo che si faccia così la psicoterapia accessibile a tutti. Che vergogna. Lettera firmata COMMENTO REDAZIONALE DELLA DR.SSA GABRIELLA ALLERUZZO L’articolo segnalato (che non riproduciamo per rispetto del copyright) annuncia l’apertura di un negozio di psicologi in un

Non è una situazione per principianti

SEGNALAZIONE Articolo sul giornale di Trieste “Il Piccolo”, in merito all’intervento di una counsellor nella gestione dello stress nei ragazzi coinvolti nell’incidente del Palatrieste nel quale ha perso la vita un ragazzo. Il titolone è: “Presa una “psicologa” per aiutare i ragazzi ancora sotto choc” Ma poi nel sottotitolo si legge: La counsellor Kira Stellato

Emozioni umane e animali. Un confronto in via di accreditamento scientifico? Ce ne parla il professor Stefano Puglisi Allegra.

Intervista a cura di Ilaria Fabbri e di Emma Maria Comensoli. Il professor Stefano Puglisi Allegra, studioso delle basi biologiche ed evoluzionistiche del comportamento umano e animale, è docente all’Università La Sapienza di Roma e Fondazione Santa Lucia. Nella sua recente relazione esposta al Congresso “Le immagini della mente” il Professore ha messo a confronto i

A fresh start – Avatar di James Cameron

“Jake Sully? Che ne pensi di un nuovo inizio?“ Avatar è un film complesso, che a mio avviso contiene diversi film dentro il film e molteplici livelli di lettura: a quale di questi collocarsi dipende dal registro e dalla sensibilità dello spettatore. In questo articolo proverò a spiegare perché ritengo che Avatar rappresenti “a fresh

Alcune note sulla coltivazione televisiva

Dalla complanarità fra raccontatore in situazione e propria udienza alle asimmetrie fra “storytelling” televisivo e utenza TV di Leonardo Angelini leonardo.angelini@fastwebnet.it 1. La complanarità del buon raccontatore Partiamo (apparentemente) da lontano, e più precisamente dal “buon raccontatore in situazione” (Milillo). Il buon raccontatore nel momento in cui si dispone a narrare compie un duplice movimento

Quando serve lo psicologo?

Un primo contatto con uno psicologo può corrispondere a una ricerca di migliore conoscenza di sé, con l’obiettivo di raggiungere un maggior benessere psicofisico personale, di rendere più interessante l’esperienza della propria vita e di migliorare la qualità della vita propria e dei propri familiari. Può essere utile consultarlo anche in occasione di passaggi critici (e allo stesso